Mittelfest — Musica

Nutshell

Sinfonia Varsovia Wind Quintet

Chiesa di San Francesco
Supported by

60 minuti
26/07 - 19:00
Acquista

Il Quintetto di fiati della celebre Sinfonia Varsovia, che quest’anno festeggia il suo 40° anniversario, presenta a Mittelfest un programma che unisce opere di compositori polacchi e alcuni tra i più interessanti brani scritti e arrangiati per questo tipo di formazione. Come un guscio di noce – “nutshell” – i nobili suoni del quintetto racchiudono il crogiolo di culture e linguaggi che caratterizza la musica europea. Da Rossini a Dvořák, da Bizet alla compositrice polacca Grażyna Bacewicz, fino allo storico direttore d’orchestra Krzysztof Penderecki: un viaggio nel tempo che fa la spola tra la Polonia e il resto dell’Europa, sintetizzando – in breve, “in a nutshell” – i disordini degli ultimi duecento anni di storia europea. Il caos si trasforma in ordine, in un modello, racchiuso in un guscio musicale. 

Prima nazionale

Programma

Stanisław Moniuszko, Highlanders’ Dances dall’opera Halka (arr. Piotr Kamiński) 
Alexander Zemlinsky, Humoreske (Rondo) 
Antonín Dvořák, Slavonic Dances op. 72 No. 2 (arr. Ulf Guido Schafer) 
Jacques Ibert, Trois pièces brèves
Tadeusz Szeligowski, Allegro con brio
Krzysztof Penderecki, Aria da Three Pieces in Old Style (arr. Piotr Kamiński)
Grażyna Bacewicz, Allegretto e Vivo da Quintetto per strumenti a fiato 
Gioacchino Rossini, Overture dall’opera L’Italiana in Algeri (arr. Bill Holcombe and Bill Holombe Jr)
Georges Bizet, Carmen Suite (arr. David Walter)

Sinfonia Varsovia Wind Quintet 

 

Andrzej Krzyżanowski flauto 

Arkadiusz Krupa oboe 

Radosław Soroka clarinetto 

Paweł Piętka corno francese 

Piotr Kamiński fagotto

 

produzione Sinfonia Varsovia

 

photo © Bartek Barczyk