Mittelfest — Teatro

Paradiž
Una commedia amara

Matteo Spiazzi

Teatro Ristori
70 minuti
28/07 - 19:15
Acquista

Una casa di riposo in una piccola città slovena, le storie dei suoi abitanti che si intrecciano. Esclusione, isolamento, solitudine, malattia fisica e mentale, rimpianti e occasioni mancate: la vita viene osservata attraverso il punto di vista più rilevante, la fine della linea temporale, la prossimità con la morte. Paradiž è una commedia dolce e amara senza parole, basata su storie vere e su un gioco di maschere alla maniera della commedia dell’arte. L’acclamato regista italiano Matteo Spiazzi dirige gli attori del SLG Celje in una favola contemporanea che celebra la vita. Quando è stata l’ultima volta che vi siete seduti su una comoda poltrona e avete guardato attraverso la finestra senza dire una parola? 

Prima nazionale

Spettacolo senza parole 

regia Matteo Spiazzi 

dramaturg Tatjana Doma  

scenografia Primož Mihevc  

costumi Dajana Ljubičić  

maschere Alessandra Faienza  

sound designer Mitja Švener 

light designer Gregor Počivalšek 

 

con Žan Brelih Hatunić, David Čeh, Maša Grošelj, Lucija Harum, Aljoša Koltak, Rastko Krošl, Urban Kuntarič, Manca Ogorevc, Lučka Počkaj, Tanja Potočnik, Branko Završan 

 

direttore di scena Anže Čater  

maestro delle luci Gregor Počivalšek  

maestro del suono Mitja Švener 

attrezzisti Roman Grdina, Manja Vadla  

accoglienza Sven Bauman  

trucco e parrucco Andreja Veselak Pavlič  

acconciatrice Sibila Senica 

guardarobieri Suzana Pučnik, Maja Zimšek  

sarta Anita Kragelj  

cucitrice Ivica Vodovnik 

responsabile della costruzione Gregor Prah 

responsabile tecnico Aleksandra Štern 

assistente del direttore tecnico Rajnhold Jelen  

 

produzione SLG Celje 

 

photo © Uros Hocevar