Mittelfest — Mittelimmagine

Voices of the River: a water perspective

Treeorganico


Il Curtîl di Firmine
Italia / 25’ / Colore
28/08 - 19:45

Progetto a cura di: Treeorganico
Sound-design e testi: Treeorganico
Post produzione: Organic Audio
Performance: Camilla Isola
Riprese video: Giovanna Bressan, Paolo Danelone e Camilla Isola 

Editing video: Camilla Isola

Il fiume che bagna i paesaggi ne cambia la forma; nel suo fluire, talvolta imprevedibile, dà e toglie vita a chi lo abita. Dalla cima del monte a valle ogni piccola azione, se fatta da un umano o un animale, modifica la sua corsa disegnando nuove geometrie ed aprendo scorciatoie verso il mare. Esiste dunque un equilibrio tra il fiume ed i suoi popoli, che muta, si sbilancia, per poi tornar stabile. Il fiume che attraversa le nostre terre lascia un’eredità biologica variabile, talvolta quasi impercettibile.

Voices of the River: a water perspective è un cortometraggio in quadrifonia di Treeorganico che raggruppa in sé diverse pratiche: il field recording, la video-art e la performance. L’obiettivo dell’opera è quello di sensibilizzare e stimolare una riflessione spontanea sulle conseguenze delle azioni quotidiane della specie umana attraverso un’esperienza multisensoriale che inquadra da vicino il fiume Isonzo, i suoi abitanti e le loro interazioni. Come abitiamo oggi il fiume? Cosa lasciamo tra le sue sponde? E cosa poi il fiume ci lascia in eredità?

Prenota