Mittelfest — Musica

SISYPHUS

Sofia Labropoulou

Convitto Nazionale Paolo Diacono
Supported by

70 minuti
03/09 - 18:30

Di Sofia Labropoulou

Sisyphus’ Quartet:

Sofia Labropoulou Kanun

Harris Lambrakis Ney

Sofia Efkeidou Violoncello

Kiriakos Tapakis Oud

Suono George Kariotis

Produzione Sofia Labropoulou, Mittelfest 2021

La presentazione di Sisyphus durante Mittelfest 2021, è resa possibile grazie al sostegno di Onassis STEGI – “Outward Turn” Program. 

Photo © vegeldaniel.com

Sisyphus è il primo album personale della compositrice Sofia Labropoulou. Le sue opere traggono ispirazione e materiale poetico da una vasta gamma di epoche, forme e luoghi geografici, tra cui Il Mito di Sisifo di Albert Camus, la mitologia greca, gli stili popolari, la musica ottomana e araba, fino a due canzoni dei Sex Pistols. Il risultato è unico e distintivo, grazie alla potente personalità musicale di Sofia Labropoulou, che con il suo suono garantisce omogeneità alla performance. 

Prima Nazionale

PROGRAMMA

Lament for the End and the Beginning (Due melodie popolari pentatoniche dall’Epiro – Grecia e dalla Transilvania orientale – Romania) 
In the Beginning… (Sex Pistols’ medley cover)
The Sabâ of the Brave (Composizione di Sofia Labropoulou)
Cyclothymia (Composizione di Sofia Labropoulou) 
Bolero (Composizione Sofia di Labropoulou)
D.E.I.T.M.E.H.T.A. (Composizione di Sofia Labropoulou)
Hicaz Taxim (Improvvisazione di kanun)
The Demolisher (Composizione di Sofia Labropoulou)
Midday prayer (Composizione di Sofia Labropoulou)

Nel caso di difficoltà meteorologiche, lo spettacolo viene spostato al Teatro Ristori.