Mittelfest — Musica

Onde (sonore)

Massimo Quarta/Michael Lessky/FVG Orchestra

Convitto Nazionale Paolo Diacono
110 minuti con intervallo
27/07 - 22:00

Il violinista Massimo Quarta e la FVG Orchestra, diretti per l’occasione dall’austriaco Michael Lessky, attraversano la cultura musicale tra Friuli, Italia e Austria in un concerto che, come onde o cerchi concentrici sulla superficie di un lago, parte dal Friuli novecentesco di Ezio Vittorio e, tornando indietro nel tempo, si allarga alle ibridazioni tra contemporaneo e gregoriano di Ottorino Respighi e si chiude con “La grande” di Franz Schubert. Mai suonata durante la vita del compositore viennese, perché ritenuta troppo di difficile esecuzione, la sinfonia venne fortunosamente riscoperta nel 1839 da Robert Schumann in casa di Ferdinand Schubert, fratello del compositore. Fu così portata in scena, sotto la direzione di Felix Mendelssohn, lo stesso anno.

Nel caso di difficoltà meteorologiche, lo spettacolo viene spostato al Teatro Ristori

PROGRAMMA MUSICALE

Ezio Vittorio (1908-1968)
Preludio e allegro per archi

Ottorino Respighi (1879-1936)
Concerto gregoriano per violino e orchestra, P 135 

Franz Schubert (1797-1828)
Sinfonia n. 9 in do maggiore La grande D. 944

Massimo Quarta violino

Michael Lessky direttore

FVG Orchestra

co-produzione FVG Orchestra e Mittelfest2022