Mittelfest — Musica

Once upon a song in Balkans

Tijana Vignjević e Belma Alić

Convitto Nazionale Paolo Diacono
60 minuti
29/08 - 18:00

Tijana Vignjević, voce, arrangiamenti
Belma Alić, violoncello
Produzione Duo Vignjević – Alić e String Attachement Sinfonietta

Concerto di musiche urbane e rurali dalla Bosnia Herzegovina del Duo Vignjević-Alić.

Due artiste con un’educazione musicale classica, Tijana Vignjević (voce) e Belma Alić (violoncello), attraverso la loro formazione e una vasta esperienza nell’esecuzione di musica classica, esplorano, sperimentano e combinano stili musicali e linguaggi della musica tradizionale balcanica con la musica classica e contemporanea. Le canzoni affrontano il tema dell’amore e del desiderio, dell’amore insoddisfatto e della disperazione, mentre alcune trattano del desiderio fisico di una donna per il suo amato o possono includere vari elementi comici. Queste vecchie canzoni, attraverso una combinazione unica di voce e violoncello, vengono riscritte e reimmaginate dentro la nostra modernità.

Prima Nazionale

PROGRAMMA

Musica tradizionale della Bosnia-Herzegovina (urbana, rurale, sefardita…) arrangiata per voce e violoncello.

Nel caso di difficoltà meteorologiche, lo spettacolo viene spostato alla chiesa di S. Francesco.