Curriculum…è intelligente ma non si applica!
Palchi nei Parchi

28/06 - 20:45
Cividale del Friuli | Bosco Romagno
Supported by

Condividi
Facebook Share Facebook Share

Michele Mirabella porta in scena un viaggio fantasioso da Dante a Pirandello e oltre, fino ai giorni nostri, dalla prosa al cinema, dal varietà alla radio, attraverso la vita vissuta da lui stesso dietro e davanti le quinte della scena teatrale e sulle cattedre universitarie. Dal baule della memoria usciranno incontri, episodi, viaggi, malinconie, passioni, sorrisi e risate di un’esistenza giocata tra arte, studio e tavole del palcoscenico. Rocco Debernardis dialoga con il protagonista, tenendo le fila del curriculum del professore ed il Duo Mercadante corona il racconto con interventi musicali. Ne risulta uno spettacolo che è un insieme di tante forme teatrali, dalla narrazione all’avanspettacolo, dall’improvvisazione alla recitazione, all’intrattenimento musicale, dall’intervista al dialogo giocoso con il pubblico. Fa ridere e sorridere!


Ore 19.15: PASSEGGIATA NATURALISTICA di 60 minuti circa alla scoperta del Bosco Romagno.
A cura del Servizio foreste e Corpo forestale. Per prenotazioni: info@palchineiparchi.it 


Informazioni
Gli spettacoli sono ad ingresso gratuito
con possibile offerta libera green
Si raccomandano plaid o cuscino per sedersi sull’erba e abbigliamento comodo

Le indicazioni sulle variazioni a causa del maltempo sono riportate QUI

Come arrivare a Bosco Romagno?
Qui le indicazioni!


Cos’è Palchi nei Parchi?

Un’idea nata nel 2020, dal Servizio foreste e Corpo forestale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e finanziata dalla Direzione centrale Cultura e Sport.
Poteva essere una rassegna di breve durata, il tempo di una emergenza; invece, nell’arco di quattro anni si è trasformata in un evento ricco di arte e natura. Rassegna di musica e teatro?
Non solo, non più, perché grazie all’impegno di chi ci ha creduto e lavorato e grazie alla presenza della Fondazione Luigi Bon, che ha curato la direzione artistica, Palchi nei Parchi raccoglie ogni anno nuove collaborazioni professionali, nuovi spazi all’aperto e nuovi artisti che si esibiscono durante tutta l’estate. 
I parchi sono i luoghi regalati dalla natura, a volte selvaggia, a volte guidata dall’uomo, con rispetto e sensibilità, dove noi entriamo e usciamo in punta di piedi, senza alterare equilibri né con le nostre voci né con i nostri passi. 
I palchi che sostengono le voci e le note di coloro che vi salgono sono costruiti con l’abete rosso delle foreste di proprietà regionale, certificate PEFC: sono modulari, leggeri e pratici, realizzati dai professionisti delle squadre di operai e della falegnameria regionale.
Il pubblico che ci segue con regolarità e che accetta di accomodarsi nei prati offerti dalla natura, ci fa capire ancora di più che a Palchi nei Parchi non esistono spettatori, ma che tutti facciamo parte di un’esperienza condivisa: vivere lievemente sul nostro pianeta.

Scopri anche gli altri eventi QUI!

con Michele Mirabella, Duo Saverio Mercadante
clarinetto Rocco Debernardis
pianoforte Leo Binetti

 

In caso di maltempo
Teatro A. Ristori, Cividale del Friuli (UD)