Concerto del Solstizio 2024

21/06 - 05:00
Aquileia
Condividi
Facebook Share Facebook Share

Invenzioni a due voci nasce dall’incontro di Luciana ed Anaïs in un progetto che esprime la loro sensibilità artistica in una pluralità di voci: nasce così un percorso musicale che, a partire dalle omonime composizioni di J. S. Bach, approda a mondi contemporanei, sia colti, sia popolari.

I due strumenti (uno antico, uno moderno) dialogano in un costante canto a due in un repertorio che include alcuni canti della tradizione sudamericana, oltre che brani originali di Anaïs Drago, composizioni di autori contemporanei, trascrizioni ed arrangiamenti provenienti dal repertorio jazzistico e dalle avanguardie del Novecento.

PROGRAMMA

Invenzione n. 11 in G min – J. S. Bach
Oblivio – A. Drago 

Invenzione in A min – J. S. Bach
Cornbread – Trad.  (arr. A. Drago)

Manteia – A. Drago 
Invenzione n. 4 in D min – J. S. Bach

Invenzione n. 7 in E min – J. S. Bach
Canto a due – G. Cresta 
Tonada de luna llena – Simon Diaz (arr. L. Elizondo)

Adagio del Pulcinella – I. Stravinskj (arr. A. Drago)
Recuerdos de Ypacarai – Demetrio Ortiz (arr. L. Elizondo)

Invenzione n. 10 in G maj – J. S. Bach
Danza minimalista – A. Drago 

Seu Lorenço no vinho – Pixinguinha (arr. A. Drago)


Informazioni

In occasione del solstizio d’estate e della Festa della Musica, Fondazione Aquileia organizza, per il quarto anno consecutivo, un suggestivo concerto all’alba – venerdì 21 giugno  alle ore 5.00 – nell’area archeologica dell’antico porto fluviale di Aquileia (l’accesso sarà solo da via Gemina). 

Ingresso libero senza prenotazione

Fondazione Aquileia

organizza Fondazione Aquileia

in collaborazione con Mittelfest, Comune di Aquileia, Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio del FVG, Associazione Imprenditori di Aquileia

 

Anaïs Drago violino, voce

Luciana Elizondo viola da gamba, voce