MITTEL_INCONTRI

[:it]Come di consueto, si rinnova il percorso dei Mittel_Incontri, ogni mattina alle 11.30 al Caffè San Marco di Cividale: un momento offerto al pubblico del festival per incontrare da vicino gli artisti e approfondire le tematiche portanti dell’edizione. Mercoledì alla stessa ora, la giornalista e scrittrice Cristina Battocletti, firma del domenicale del Sole24 Ore, presenterà il suo romanzo “La mantella del diavolo” (Bompiani, 2015), noir ambientato a Cividale, sua città natale. A seguire, la presenza al festival dell’Orchestra cinese della Najing University offrirà lo spunto per un incontro accademico di particolare importanza tra i rappresentanti dell’Università cinese e istituzioni locali, quali l’Università e il Conservatorio di Udine, e il Convitto nazionale Paolo Diacono di Cividale.

Giovedì 22, dopo la presentazione del libro di Cesare Tomasetig “La straordinaria avventura del fantastico popolo dei vodnìk”, un incontro con i gestori del servizio idrico operanti in provincia di Gorizia,Trieste e Udine che hanno contribuito a sostenere la realizzazione di Mittelfest 2015 e illustreranno la collaborazione con l’Università di Trieste e Udine per la realizzazione di un servizio idrico integrato a favore del territorio e il progetto Centro Studi Acqua. Presenti Eddi Gomboso di Cafc, Attilio Vuga di Acquedotto Poiana, Mirio Bolzan di Irisacqua il prof. Vittorino Gallo dell’Università di Trieste e il prof. Antonino Morassi dell’Università di Udine.[:en]Come di consueto, si rinnova il percorso dei Mittel_Incontri, ogni mattina alle 11.30 al Caffè San Marco di Cividale: un momento offerto al pubblico del festival per incontrare da vicino gli artisti e approfondire le tematiche portanti dell’edizione. Mercoledì alla stessa ora, la giornalista e scrittrice Cristina Battocletti, firma del domenicale del Sole24 Ore, presenterà il suo romanzo “La mantella del diavolo” (Bompiani, 2015), noir ambientato a Cividale, sua città natale. A seguire, la presenza al festival dell’Orchestra cinese della Najing University offrirà lo spunto per un incontro accademico di particolare importanza tra i rappresentanti dell’Università cinese e istituzioni locali, quali l’Università e il Conservatorio di Udine, e il Convitto nazionale Paolo Diacono di Cividale. Giovedì 22, dopo la presentazione del libro di Cesare Tomasetig “La straordinaria avventura del fantastico popolo dei vodnìk”, un incontro con i gestori del servizio idrico operanti in provincia di Gorizia,Trieste e Udine che hanno contribuito a sostenere la realizzazione di Mittelfest 2015 e illustreranno la collaborazione con l’Università di Trieste e Udine per la realizzazione di un servizio idrico integrato a favore del territorio e il progettoCentro Studi Acqua. Presenti Eddi Gomboso di Cafc, Attilio Vuga di Acquedotto Poiana, Mirio Bolzan di Irisacqua il prof. Vittorino Gallo dell’Università di Trieste e il prof. Antonino Morassi dell’Università di Udine.[:]