GIOVEDÌ 22 GIUGNO, APERTURA PREVENDITE

[:it]Mittelfest, il festival internazionale e multidisciplinare che da 26 anni si svolge a Cividale del Friuli (UD) completa quest’anno il triplice percorso che, nel 2015 e nel 2016, ha visto la manifestazione dedicare il proprio programma prima all’Acqua e poi al binomio Terra/Fuoco. Ora è la volta dell’Aria. Aria come elemento vitale, spazio di libertà e di movimento, sinonimo di respiro e di vento. Aria come bene comune da salvaguardare da un lato, e mobilità delle genti dell’altro. Elemento naturale da tutelare ma anche figura dell’immaginario: nell’aria si muovono i suoni, le parole ma, simbolicamente, anche i sogni, gli afflati, le utopie dei popoli e delle persone.

Tra il 15 e il 25 luglio, questo filo conduttore attraverserà un cartellone di spettacoli dove teatro, musica, danza, concerti e incontri, singoli artisti ed ensemble provenienti da una decina di Paesi diversi, accompagneranno il pubblico verso l’esplorazione di un tema decisivo per il futuro del pianeta, sorprendente per la ricchezza delle interpretazioni che può scatenare.

Aprono giovedì 22 giugno nella biglietteria centrale di Mittelfest a Cividale del Friuli le prevendite del festival, con prenotazione e acquisto degli abbonamenti a 12, 6 o 3 spettacoli, la prevendita per i singoli spettacoli e la vendita delle vantaggiose formule di abbonamento a carnet, ovvero abbonamenti non nominali da 12 o 6 ingressi (orario 11.00 - 13.00 e 17.00 – 19.00 infoline 0432.733966, biglietteria 0432.734316).

Attiva sul sito anche la prenotazione degli spettacoli; dal 27 giugno apertura della biglietteria on line di vivaticket; dal 3 luglio punto vendita a Udine presso la Società Filologica Friulana.[:]

2017- Aria, AnnuncidireWeb