PIANURA DEL CIELO

dalle Metamorfosi di Ovidiodi Nebojša Pop Tasić regia Jernej Lorenci scenografia Branko Hojnik, costumi Belinda Radulović, compositore Branko Rožman, movimento Gregor Luštek con Ivan Rupnik, Marinka Štern, Damjana Černe, Primož Bezjak, Barbara Krajnc, Romana Šalehar, Maruša Geymayer-Oblak, Željko Hrs, Matita Vastl, Marko Mlačnik, Sandi Pavlin coproduzione Slovensko mladinsko gledališče Ljubljana, MittelFest 2009 L’allegria dello scherzo si trasforma facilmente in crudeltà. Il drammaturgo Nebojša Pop Tasić e il regista Jernej Lorenci lo dimostrano sulla tavolozza di giochi crudeli e favole per adulti raccontate da Ovidio nelle Metamorfosi. Centinaia sono i miti e le leggende che lo scrittore latino ha raccolto nel suo libro più famoso ed influente. I due artisti sloveni li mettono sotto la lente di una fantasia indagatrice, mostrando uomini e dei impegnati in un gioco al massacro.