NON CHIAMARMI ZINGARO

interpretazione, regia, adattamento teatrale Pino Petruzzelliin collaborazione con BAM teatro coproduzione Teatro Stabile di Genova, Centro Teatro Ipotesi, MittelFest2009 Canto d’amore per un popolo che non avendo mai avuto confini da difendere, nella sua lunga storia non ha mai dichiarato guerra a nessuno. Pino Petruzzelli porta in scena il libro che ha scritto dopo un’esperienza di cinque anni tra gli uomini, le donne, la cultura rom, per dissipare i pregiudizi, le falsità, le chiacchiere ostili. Ma anche il facile romanticismo attraverso cui osserviamo e filtriamo la realtà di un popolo di cui tutti abbiamo paura. Ma che nessuno conosce.