NA KRAJU TJEDNA (NEL FINE SETTIMANA)

[:it]Dopo una settimana di lavoro, otto personaggi si rintanano nei loro confortevoli salotti. Vogliono godersi finalmente il meritato riposo. Ma gli appartamenti, che riflettono l'agiatezza economica che è frutto delle loro professioni, si trasformano in gabbie claustrofobiche, prigioni che scatenano desideri inappagati. Ben presto, la ricerca di un temporaneo relax si trasforma in tensione, frustrazione, esplosione. “Le cose veramente buone si vendono in confezioni piccole: la bellezza delle donne, i profumi, e il nuovo lavoro di Bobo Jelčić” (dalla recensione apparsa sul quotidiano croato Jutarnji List).

“Really good things are sold in small packages: women’s beauty, perfume, and the new work by Bobo Jelčić” (from a review published in Croatian daily Jutarnji List)

_______________

NA KRAJU TJEDNA (NEL FINE SETTIMANA)

regia, scenografia Bobo Jelčić aiuto scenografo Miljenko Sekulić disegno luci Aleksandar Čavlek assistente alla direzione Tomislav Šoban con Livio Badurina, Ana Begić Tahiri, Jadranka Đokić, Goran Grgić, Ivan Jončić, Damir Markovina, Vanja Matujec, Bojan Navojec produzione HNK – Teatro Nazionale Croato di Zagabria

durata 105’

www.hnk.hr[:en]Dopo una settimana di lavoro, otto personaggi si rintanano nei loro confortevoli salotti. Vogliono godersi finalmente il meritato riposo. Ma gli appartamenti, che riflettono l'agiatezza economica che è frutto delle loro professioni, si trasformano in gabbie claustrofobiche, prigioni che scatenano desideri inappagati. Ben presto, la ricerca di un temporaneo relax si trasforma in tensione, frustrazione, esplosione.

“Le cose veramente buone si vendono in confezioni piccole: la bellezza delle donne, i profumi, e il nuovo lavoro di Bobo Jelčić” (dalla recensione apparsa sul quotidiano croato Jutarnji List).

“Really good things are sold in small packages: women’s beauty, perfume, and the new work by Bobo Jelčić” (from a review published in Croatian daily Jutarnji List)

_______________

NA KRAJU TJEDNA (NEL FINE SETTIMANA)

regia, scenografia Bobo Jelčić aiuto scenografo Miljenko Sekulić disegno luci Aleksandar Čavlek assistente alla direzione Tomislav Šoban con Livio Badurina, Ana Begić Tahiri, Jadranka Đokić, Goran Grgić, Ivan Jončić, Damir Markovina, Vanja Matujec, Bojan Navojec produzione HNK – Teatro Nazionale Croato di Zagabria

durata 105’

www.hnk.hr[:de]Dopo una settimana di lavoro, otto personaggi si rintanano nei loro confortevoli salotti. Vogliono godersi finalmente il meritato riposo. Ma gli appartamenti, che riflettono l'agiatezza economica che è frutto delle loro professioni, si trasformano in gabbie claustrofobiche, prigioni che scatenano desideri inappagati. Ben presto, la ricerca di un temporaneo relax si trasforma in tensione, frustrazione, esplosione.

“Le cose veramente buone si vendono in confezioni piccole: la bellezza delle donne, i profumi, e il nuovo lavoro di Bobo Jelčić” (dalla recensione apparsa sul quotidiano croato Jutarnji List).

"Die wirklich guten Dinge sieht man in kleinen Dosen: die Schönheit der Frauen, die Düfte und die neue Arbeit von Bobo Jelčić.“ (aus der in der kroatischen Tageszeitung Jutarnji List erschienenen Kritik)

_______________

NA KRAJU TJEDNA (NEL FINE SETTIMANA)

regia, scenografia Bobo Jelčić aiuto scenografo Miljenko Sekulić disegno luci Aleksandar Čavlek assistente alla direzione Tomislav Šoban con Livio Badurina, Ana Begić Tahiri, Jadranka Đokić, Goran Grgić, Ivan Jončić, Damir Markovina, Vanja Matujec, Bojan Navojec produzione HNK – Teatro Nazionale Croato di Zagabria

durata 105’

www.hnk.hr[:fu]Dopo una settimana di lavoro, otto personaggi si rintanano nei loro confortevoli salotti. Vogliono godersi finalmente il meritato riposo. Ma gli appartamenti, che riflettono l'agiatezza economica che è frutto delle loro professioni, si trasformano in gabbie claustrofobiche, prigioni che scatenano desideri inappagati. Ben presto, la ricerca di un temporaneo relax si trasforma in tensione, frustrazione, esplosione.

“Le cose veramente buone si vendono in confezioni piccole: la bellezza delle donne, i profumi, e il nuovo lavoro di Bobo Jelčić” (dalla recensione apparsa sul quotidiano croato Jutarnji List).

“Lis robis pardabon buinis si vendin in confezions piçulis: la bielece des feminis, i profums, e il gnûf lavôr di Bobo Jelčić” (de recension vignude fûr sul cuotidian cravuat Jutarnji List)

_______________

NA KRAJU TJEDNA (NEL FINE SETTIMANA)

regia, scenografia Bobo Jelčić aiuto scenografo Miljenko Sekulić disegno luci Aleksandar Čavlek assistente alla direzione Tomislav Šoban con Livio Badurina, Ana Begić Tahiri, Jadranka Đokić, Goran Grgić, Ivan Jončić, Damir Markovina, Vanja Matujec, Bojan Navojec produzione HNK – Teatro Nazionale Croato di Zagabria

durata 105’

www.hnk.hr[:sl]Dopo una settimana di lavoro, otto personaggi si rintanano nei loro confortevoli salotti. Vogliono godersi finalmente il meritato riposo. Ma gli appartamenti, che riflettono l'agiatezza economica che è frutto delle loro professioni, si trasformano in gabbie claustrofobiche, prigioni che scatenano desideri inappagati. Ben presto, la ricerca di un temporaneo relax si trasforma in tensione, frustrazione, esplosione.

“Le cose veramente buone si vendono in confezioni piccole: la bellezza delle donne, i profumi, e il nuovo lavoro di Bobo Jelčić” (dalla recensione apparsa sul quotidiano croato Jutarnji List).

»Najboljše stvari se prodajajo v majhnih embalažah: ženska lepota, dišave in nova stvaritev Boba Jelčića« (iz recenzije v hrvaškem Jutarnjem listu)

_______________

NA KRAJU TJEDNA (NEL FINE SETTIMANA)

regia, scenografia Bobo Jelčić aiuto scenografo Miljenko Sekulić disegno luci Aleksandar Čavlek assistente alla direzione Tomislav Šoban con Livio Badurina, Ana Begić Tahiri, Jadranka Đokić, Goran Grgić, Ivan Jončić, Damir Markovina, Vanja Matujec, Bojan Navojec produzione HNK – Teatro Nazionale Croato di Zagabria

durata 105’

www.hnk.hr[:]