LOVE MACHINES

ideazione e regia Giulia Staccioli,musiche originali Sabba D.J. Kataklò Athletic Dance Theatre Kataklò dimostra che anche in Italia esiste un'esperienza forte, legata al physical theatre. La compagnia, fondata nel 1995 dalla ginnasta olimpionica Giulia Staccioli, trae il proprio nome dal greco antico. Kataklò significa infatti ballo, mi piego e mi contorco. Guizzi corporei, passi di danza, atletismo, mimica e naturalmente lo humour, puntano questa volta sull'intelligenza e la versatilità di Leonardo da Vinci, avvicinato in una perfetta miscela Kataklò.