L’ORECCHIO DI BEETHOVEN

testo e voce narrante: Massimiliano Finazzer Floryquartetto d’archi: Fulvio Liviabella (violino), Rodolfo Cibin (violino), Giorgio Baiocco (viola), Marco Radaelli (violoncello) musiche Ludwig van Beethoven Nella letteratura beethoveniana l’importanza dei quartetti forse non è seconda neanche a quella delle sonate per pianoforte. L’abisso poetico di questa scrittura che trasformò la funzione del quartetto d’archi facendolo diventare terreno di sperimentazione altissima è potenziato nel rapporto con la parola che ne incrementa la già straordinaria funzione di fascinazione.