L’IDENTITÀ ROMANTICA EUROPEA TRA NOSTALGIA, SOGNO E SPIRITUALITÀ

[:it]musiche di Schubert, Rossini, Mendelssohn Bartholdy, Strauss, Saint-SaënsCoro Polifonico di Ruda Fabiana Noro, direttore Matteo Andri, pianoforte Fabio Quaggiotto, violoncello (durata: 60’) Condotta dalla grinta e dal glamour discreto di Fabiana Noro, la formazione tutta maschile del Coro Polifonico di Ruda - fondato nel lontano 1945, ma attivo anche nel repertorio musicale contemporaneo - torna ad essere al centro di una Cividale festiva. Le pagine musicali scelte per questo concerto ne svelano un inatteso profilo romantico che ci permette di “viaggiare” con la fantasia nell’800 europeo, grazie anche al contributo di Matteo Andri al pianoforte.[:en]musiche di Schubert, Rossini, Mendelssohn Bartholdy, Strauss, Saint-Saëns Coro Polifonico di Ruda Fabiana Noro, direttore Matteo Andri, pianoforte Fabio Quaggiotto, violoncello (durata: 60’) Led by the dynamism and discreet glamour of Fabiana Noro, the all-male Coro Polifonico di Ruda – founded in 1945 but active also in the contemporary musical repertoire – returns to centre-stage of a Cividale at play. The music selected for this concert will reveal an unexpected romantic side thanks also to the contribution of Matteo Andri at the piano. [:]