LE MOUVEMENT DE L’AIR

[:it]Sul palcoscenico, tre danzatori in tensione tra entusiasmo e paura, tra caduta ed elevazione. Essi parlano un linguaggio che gioca con la realtà, esplorando il territorio di un’arte cinetica vivente in equilibrio tra astrazione ed emozione. La coreografia si sviluppa in un ambiente in cui vengono proiettate immagini. Uno speciale dispositivo consente la danza verticale. Le proiezioni vengono trasmesse in tempo reale dalla regia e la musica originale è interpretata dal vivo in scena da un musicista multistrumentista. Le mouvement de l’air dà corpo all’impercettibile. Lo spettacolo vuole rendere visibile ciò che è invisibile nel movimento dell’aria, nelle sue traiettorie dalle infinite sfumature, un immaginario che varia dal lento all’impetuoso, dal visibile al trasparente.

Giving shape to the imperceptible. Showing air that moves. Revealing the course of a breath. A virtual installation of images flirts with music and dance, both rigorously live.

_______________

LE MOUVEMENT DE L’AIR

Adrien M & Claire B creazione 2015 ideazione, direzione artistica, scene e regia Claire Bardainne e Adrien Mondot ideazione informatica Adrien Mondot coreografia Yan Raballand danzano Rémi Boissy, Farid Ayelem Rahmouni, Maëlle Reymond collaborazione alla coreografia Guillaume Bertrand musica originale e interpretazione Jérémy Chartier luci David Debrinay costumi Marina Pujadas design scene & sistemi aerei Silvain Ohl e Eric Noël regia video e luci Rodolphe Martin direzione di scena & sistemi aerei Arnaud Gonzalez fonico Christophe Sartori direzione di scena e tecnico Arnaud Gonzalez, Pierre Xucla direttore tecnico Alexis Bergeron amministrazione Marek Vuiton produzione e diffusione Joanna Rieussec produzione Delphine Teypaz, Margaux Fritsch sviluppo informatico di questo spettacolo a cura di Anomes e del software Millumin v2. Produzione Adrien M & Claire B foto © Romain Etienne / item e © AMCB

in co-produzione con: Théâtre de L’Archipel, scène nationale de Perpignan, Le Cirque-Théâtre d’Elbeuf, La Brèche - Pôle national des arts du cirque, Cherbourg-Octeville, GREC Festival de Barcelona - Institut de Cultura, Ajuntament de Barcelona (Spagna), Fondazione Romaeuropa – Arte e Cultura (Italia), Centre des Arts d’Enghien-les-Bains - scène conventionnée pour les écritures numériques, Maison des Arts, scène nationale de Créteil et du Val-de-Marne, Espace Jean Legendre, Théâtre de Compiègne, scène nationale de l’Oise en préfiguration, L’Odyssée, institut national des arts du mime et du geste de Périgueux, Hexagone, scène nationale Arts Sciences – Meylan, Centre chorégraphique national de Créteil et du Val-de-Marne / Cie Käfig, dans le cadre de l’Accueil Studio.

funding: Adami (società di gestione collettiva dei diritti della proprietà intellettuale degli artisti-interpreti), Ministero francese della Cultura e della Comunicazione DICRéAM sostenitori: Le Toboggan, scène conventionnée de Décines, Les Subsistances, laboratorio internazionale de creazione artistica, Lyon

si ringrazia CND Lyon / Rhône-Alpes

La Compagnia Adrien M & Claire B è accreditata presso DRAC Auvergne-Rhône-Alpes, la regione di Auvergne-Rhône-Alpes ed è sostenuta dalla città di Lione

durata 60’

www.am-cb.net[:en]Sul palcoscenico, tre danzatori in tensione tra entusiasmo e paura, tra caduta ed elevazione. Essi parlano un linguaggio che gioca con la realtà, esplorando il territorio di un’arte cinetica vivente in equilibrio tra astrazione ed emozione. La coreografia si sviluppa in un ambiente in cui vengono proiettate immagini. Uno speciale dispositivo consente la danza verticale. Le proiezioni vengono trasmesse in tempo reale dalla regia e la musica originale è interpretata dal vivo in scena da un musicista multistrumentista.

Le mouvement de l’air dà corpo all’impercettibile. Lo spettacolo vuole rendere visibile ciò che è invisibile nel movimento dell’aria, nelle sue traiettorie dalle infinite sfumature, un immaginario che varia dal lento all’impetuoso, dal visibile al trasparente.

Giving shape to the imperceptible. Showing air that moves. Revealing the course of a breath. A virtual installation of images flirts with music and dance, both rigorously live.

_______________

LE MOUVEMENT DE L’AIR

Adrien M & Claire B creazione 2015 ideazione, direzione artistica, scene e regia Claire Bardainne e Adrien Mondot ideazione informatica Adrien Mondot coreografia Yan Raballand danzano Rémi Boissy, Farid Ayelem Rahmouni, Maëlle Reymond collaborazione alla coreografia Guillaume Bertrand musica originale e interpretazione Jérémy Chartier luci David Debrinay costumi Marina Pujadas design scene & sistemi aerei Silvain Ohl e Eric Noël regia video e luci Rodolphe Martin direzione di scena & sistemi aerei Arnaud Gonzalez fonico Christophe Sartori direzione di scena e tecnico Arnaud Gonzalez, Pierre Xucla direttore tecnico Alexis Bergeron amministrazione Marek Vuiton produzione e diffusione Joanna Rieussec produzione Delphine Teypaz, Margaux Fritsch sviluppo informatico di questo spettacolo a cura di Anomes e del software Millumin v2. Produzione Adrien M & Claire B foto © Romain Etienne / item e © AMCB

in co-produzione con: Théâtre de L’Archipel, scène nationale de Perpignan, Le Cirque-Théâtre d’Elbeuf, La Brèche - Pôle national des arts du cirque, Cherbourg-Octeville, GREC Festival de Barcelona - Institut de Cultura, Ajuntament de Barcelona (Spagna), Fondazione Romaeuropa – Arte e Cultura (Italia), Centre des Arts d’Enghien-les-Bains - scène conventionnée pour les écritures numériques, Maison des Arts, scène nationale de Créteil et du Val-de-Marne, Espace Jean Legendre, Théâtre de Compiègne, scène nationale de l’Oise en préfiguration, L’Odyssée, institut national des arts du mime et du geste de Périgueux, Hexagone, scène nationale Arts Sciences – Meylan, Centre chorégraphique national de Créteil et du Val-de-Marne / Cie Käfig, dans le cadre de l’Accueil Studio.

funding: Adami (società di gestione collettiva dei diritti della proprietà intellettuale degli artisti-interpreti), Ministero francese della Cultura e della Comunicazione DICRéAM sostenitori: Le Toboggan, scène conventionnée de Décines, Les Subsistances, laboratorio internazionale de creazione artistica, Lyon

si ringrazia CND Lyon / Rhône-Alpes

La Compagnia Adrien M & Claire B è accreditata presso DRAC Auvergne-Rhône-Alpes, la regione di Auvergne-Rhône-Alpes ed è sostenuta dalla città di Lione

durata 60’

www.am-cb.net[:de]Sul palcoscenico, tre danzatori in tensione tra entusiasmo e paura, tra caduta ed elevazione. Essi parlano un linguaggio che gioca con la realtà, esplorando il territorio di un’arte cinetica vivente in equilibrio tra astrazione ed emozione. La coreografia si sviluppa in un ambiente in cui vengono proiettate immagini. Uno speciale dispositivo consente la danza verticale. Le proiezioni vengono trasmesse in tempo reale dalla regia e la musica originale è interpretata dal vivo in scena da un musicista multistrumentista.

Le mouvement de l’air dà corpo all’impercettibile. Lo spettacolo vuole rendere visibile ciò che è invisibile nel movimento dell’aria, nelle sue traiettorie dalle infinite sfumature, un immaginario che varia dal lento all’impetuoso, dal visibile al trasparente.

Das Unsichtbare sichtbar machen. Die Bewegungen der Luft zeigen. Den Weg eines Atemzugs enthüllen. Eine digitale Bildtechnik flirtet mit Musik und Tanz, beide natürlich live dargeboten.

_______________

LE MOUVEMENT DE L’AIR

Adrien M & Claire B creazione 2015 ideazione, direzione artistica, scene e regia Claire Bardainne e Adrien Mondot ideazione informatica Adrien Mondot coreografia Yan Raballand danzano Rémi Boissy, Farid Ayelem Rahmouni, Maëlle Reymond collaborazione alla coreografia Guillaume Bertrand musica originale e interpretazione Jérémy Chartier luci David Debrinay costumi Marina Pujadas design scene & sistemi aerei Silvain Ohl e Eric Noël regia video e luci Rodolphe Martin direzione di scena & sistemi aerei Arnaud Gonzalez fonico Christophe Sartori direzione di scena e tecnico Arnaud Gonzalez, Pierre Xucla direttore tecnico Alexis Bergeron amministrazione Marek Vuiton produzione e diffusione Joanna Rieussec produzione Delphine Teypaz, Margaux Fritsch sviluppo informatico di questo spettacolo a cura di Anomes e del software Millumin v2. Produzione Adrien M & Claire B foto © Romain Etienne / item e © AMCB

in co-produzione con: Théâtre de L’Archipel, scène nationale de Perpignan, Le Cirque-Théâtre d’Elbeuf, La Brèche - Pôle national des arts du cirque, Cherbourg-Octeville, GREC Festival de Barcelona - Institut de Cultura, Ajuntament de Barcelona (Spagna), Fondazione Romaeuropa – Arte e Cultura (Italia), Centre des Arts d’Enghien-les-Bains - scène conventionnée pour les écritures numériques, Maison des Arts, scène nationale de Créteil et du Val-de-Marne, Espace Jean Legendre, Théâtre de Compiègne, scène nationale de l’Oise en préfiguration, L’Odyssée, institut national des arts du mime et du geste de Périgueux, Hexagone, scène nationale Arts Sciences – Meylan, Centre chorégraphique national de Créteil et du Val-de-Marne / Cie Käfig, dans le cadre de l’Accueil Studio.

funding: Adami (società di gestione collettiva dei diritti della proprietà intellettuale degli artisti-interpreti), Ministero francese della Cultura e della Comunicazione DICRéAM sostenitori: Le Toboggan, scène conventionnée de Décines, Les Subsistances, laboratorio internazionale de creazione artistica, Lyon

si ringrazia CND Lyon / Rhône-Alpes

La Compagnia Adrien M & Claire B è accreditata presso DRAC Auvergne-Rhône-Alpes, la regione di Auvergne-Rhône-Alpes ed è sostenuta dalla città di Lione

durata 60’

www.am-cb.net[:fu]Sul palcoscenico, tre danzatori in tensione tra entusiasmo e paura, tra caduta ed elevazione. Essi parlano un linguaggio che gioca con la realtà, esplorando il territorio di un’arte cinetica vivente in equilibrio tra astrazione ed emozione. La coreografia si sviluppa in un ambiente in cui vengono proiettate immagini. Uno speciale dispositivo consente la danza verticale. Le proiezioni vengono trasmesse in tempo reale dalla regia e la musica originale è interpretata dal vivo in scena da un musicista multistrumentista.

Le mouvement de l’air dà corpo all’impercettibile. Lo spettacolo vuole rendere visibile ciò che è invisibile nel movimento dell’aria, nelle sue traiettorie dalle infinite sfumature, un immaginario che varia dal lento all’impetuoso, dal visibile al trasparente.

Dâ cuarp al impercetibil. Mostrâ l'aiar che si môf. Disvelâ il percors di un respîr. Un dispositîf virtuâl di imagjins si compagne cun musiche e danze, dutis dôs dal vîf.

_______________

LE MOUVEMENT DE L’AIR

Adrien M & Claire B creazione 2015 ideazione, direzione artistica, scene e regia Claire Bardainne e Adrien Mondot ideazione informatica Adrien Mondot coreografia Yan Raballand danzano Rémi Boissy, Farid Ayelem Rahmouni, Maëlle Reymond collaborazione alla coreografia Guillaume Bertrand musica originale e interpretazione Jérémy Chartier luci David Debrinay costumi Marina Pujadas design scene & sistemi aerei Silvain Ohl e Eric Noël regia video e luci Rodolphe Martin direzione di scena & sistemi aerei Arnaud Gonzalez fonico Christophe Sartori direzione di scena e tecnico Arnaud Gonzalez, Pierre Xucla direttore tecnico Alexis Bergeron amministrazione Marek Vuiton produzione e diffusione Joanna Rieussec produzione Delphine Teypaz, Margaux Fritsch sviluppo informatico di questo spettacolo a cura di Anomes e del software Millumin v2. Produzione Adrien M & Claire B foto © Romain Etienne / item e © AMCB

in co-produzione con: Théâtre de L’Archipel, scène nationale de Perpignan, Le Cirque-Théâtre d’Elbeuf, La Brèche - Pôle national des arts du cirque, Cherbourg-Octeville, GREC Festival de Barcelona - Institut de Cultura, Ajuntament de Barcelona (Spagna), Fondazione Romaeuropa – Arte e Cultura (Italia), Centre des Arts d’Enghien-les-Bains - scène conventionnée pour les écritures numériques, Maison des Arts, scène nationale de Créteil et du Val-de-Marne, Espace Jean Legendre, Théâtre de Compiègne, scène nationale de l’Oise en préfiguration, L’Odyssée, institut national des arts du mime et du geste de Périgueux, Hexagone, scène nationale Arts Sciences – Meylan, Centre chorégraphique national de Créteil et du Val-de-Marne / Cie Käfig, dans le cadre de l’Accueil Studio.

funding: Adami (società di gestione collettiva dei diritti della proprietà intellettuale degli artisti-interpreti), Ministero francese della Cultura e della Comunicazione DICRéAM sostenitori: Le Toboggan, scène conventionnée de Décines, Les Subsistances, laboratorio internazionale de creazione artistica, Lyon

si ringrazia CND Lyon / Rhône-Alpes

La Compagnia Adrien M & Claire B è accreditata presso DRAC Auvergne-Rhône-Alpes, la regione di Auvergne-Rhône-Alpes ed è sostenuta dalla città di Lione

durata 60’

www.am-cb.net[:sl]Sul palcoscenico, tre danzatori in tensione tra entusiasmo e paura, tra caduta ed elevazione. Essi parlano un linguaggio che gioca con la realtà, esplorando il territorio di un’arte cinetica vivente in equilibrio tra astrazione ed emozione. La coreografia si sviluppa in un ambiente in cui vengono proiettate immagini. Uno speciale dispositivo consente la danza verticale. Le proiezioni vengono trasmesse in tempo reale dalla regia e la musica originale è interpretata dal vivo in scena da un musicista multistrumentista.

Le mouvement de l’air dà corpo all’impercettibile. Lo spettacolo vuole rendere visibile ciò che è invisibile nel movimento dell’aria, nelle sue traiettorie dalle infinite sfumature, un immaginario che varia dal lento all’impetuoso, dal visibile al trasparente.

Kako utelesiti neoprijemljivo, prikazati gibanje zraka, razkriti pot diha? Virtualne podobe se spogledujejo z glasbo in plesom v živo.

_______________

LE MOUVEMENT DE L’AIR

Adrien M & Claire B creazione 2015 ideazione, direzione artistica, scene e regia Claire Bardainne e Adrien Mondot ideazione informatica Adrien Mondot coreografia Yan Raballand danzano Rémi Boissy, Farid Ayelem Rahmouni, Maëlle Reymond collaborazione alla coreografia Guillaume Bertrand musica originale e interpretazione Jérémy Chartier luci David Debrinay costumi Marina Pujadas design scene & sistemi aerei Silvain Ohl e Eric Noël regia video e luci Rodolphe Martin direzione di scena & sistemi aerei Arnaud Gonzalez fonico Christophe Sartori direzione di scena e tecnico Arnaud Gonzalez, Pierre Xucla direttore tecnico Alexis Bergeron amministrazione Marek Vuiton produzione e diffusione Joanna Rieussec produzione Delphine Teypaz, Margaux Fritsch sviluppo informatico di questo spettacolo a cura di Anomes e del software Millumin v2. Produzione Adrien M & Claire B foto © Romain Etienne / item e © AMCB

in co-produzione con: Théâtre de L’Archipel, scène nationale de Perpignan, Le Cirque-Théâtre d’Elbeuf, La Brèche - Pôle national des arts du cirque, Cherbourg-Octeville, GREC Festival de Barcelona - Institut de Cultura, Ajuntament de Barcelona (Spagna), Fondazione Romaeuropa – Arte e Cultura (Italia), Centre des Arts d’Enghien-les-Bains - scène conventionnée pour les écritures numériques, Maison des Arts, scène nationale de Créteil et du Val-de-Marne, Espace Jean Legendre, Théâtre de Compiègne, scène nationale de l’Oise en préfiguration, L’Odyssée, institut national des arts du mime et du geste de Périgueux, Hexagone, scène nationale Arts Sciences – Meylan, Centre chorégraphique national de Créteil et du Val-de-Marne / Cie Käfig, dans le cadre de l’Accueil Studio.

funding: Adami (società di gestione collettiva dei diritti della proprietà intellettuale degli artisti-interpreti), Ministero francese della Cultura e della Comunicazione DICRéAM sostenitori: Le Toboggan, scène conventionnée de Décines, Les Subsistances, laboratorio internazionale de creazione artistica, Lyon

si ringrazia CND Lyon / Rhône-Alpes

La Compagnia Adrien M & Claire B è accreditata presso DRAC Auvergne-Rhône-Alpes, la regione di Auvergne-Rhône-Alpes ed è sostenuta dalla città di Lione

durata 60’

www.am-cb.net[:]