LAMPEDUSA

[:it]“Quando vediamo i barconi adagiati sull’azzurro, pensiamo a tutta l’aria che non abbiamo respirato per riuscire a sopravvivere”. Lo sguardo partecipe di Anders Lustgarten su una tragedia mediterranea. In questo testo, audace e coraggioso, lo scrittore inglese affronta lucidamente il tema delle migrazioni di massa. E dimostra che dietro le statistiche orrende di profughi annegati o, al contrario, dietro le notizie sui benefi ci di cui essi godrebbero, ci sono vite di individui che hanno conosciuto ogni tragedia, prima di rivolgersi al mare per provare ad andare via. E ricominciare a sperare.

“When we see the boats sitting on the blue water, we think of all the air we didn’t breathe to manage to survive”. The sympathetic gaze of English writer Lustgarten on a Mediterranean tragedy.

_______________

LAMPEDUSA

di Anders Lustgarten traduzione di Elena Battista regia di Gian Piero Borgia scene e costumi Alvisi+Kirimoto luci Stefano Valentini con Deniz Özdoğan e Fabio Troiano coproduzione BAM teatro, Teatro Eliseo e Mittelfest 2017 in collaborazione con La Corte Ospitale

durata 70’

www.bamteatro.com[:en]“Quando vediamo i barconi adagiati sull’azzurro, pensiamo a tutta l’aria che non abbiamo respirato per riuscire a sopravvivere”. Lo sguardo partecipe di Anders Lustgarten su una tragedia mediterranea.

In questo testo, audace e coraggioso, lo scrittore inglese affronta lucidamente il tema delle migrazioni di massa. E dimostra che dietro le statistiche orrende di profughi annegati o, al contrario, dietro le notizie sui benefi ci di cui essi godrebbero, ci sono vite di individui che hanno conosciuto ogni tragedia, prima di rivolgersi al mare per provare ad andare via. E ricominciare a sperare.

“When we see the boats sitting on the blue water, we think of all the air we didn’t breathe to manage to survive”. The sympathetic gaze of English writer Lustgarten on a Mediterranean tragedy.

_______________

LAMPEDUSA

di Anders Lustgarten traduzione di Elena Battista regia di Gian Piero Borgia scene e costumi Alvisi+Kirimoto luci Stefano Valentini con Deniz Özdoğan e Fabio Troiano coproduzione BAM teatro, Teatro Eliseo e Mittelfest 2017 in collaborazione con La Corte Ospitale

durata 70’

www.bamteatro.com[:de]“Quando vediamo i barconi adagiati sull’azzurro, pensiamo a tutta l’aria che non abbiamo respirato per riuscire a sopravvivere”. Lo sguardo partecipe di Anders Lustgarten su una tragedia mediterranea.

In questo testo, audace e coraggioso, lo scrittore inglese affronta lucidamente il tema delle migrazioni di massa. E dimostra che dietro le statistiche orrende di profughi annegati o, al contrario, dietro le notizie sui benefi ci di cui essi godrebbero, ci sono vite di individui che hanno conosciuto ogni tragedia, prima di rivolgersi al mare per provare ad andare via. E ricominciare a sperare.

„Wenn wir die Boote auf dem Azurblau liegen sehen, denken wir an die Luft, die wir nicht geatmet haben, um überleben zu können.“ Ein teilnehmender Blick des Briten Lustgarten auf eine mediterrane Tragödie.

_______________

LAMPEDUSA

di Anders Lustgarten traduzione di Elena Battista regia di Gian Piero Borgia scene e costumi Alvisi+Kirimoto luci Stefano Valentini con Deniz Özdoğan e Fabio Troiano coproduzione BAM teatro, Teatro Eliseo e Mittelfest 2017 in collaborazione con La Corte Ospitale

durata 70’

www.bamteatro.com[:fu]“Quando vediamo i barconi adagiati sull’azzurro, pensiamo a tutta l’aria che non abbiamo respirato per riuscire a sopravvivere”. Lo sguardo partecipe di Anders Lustgarten su una tragedia mediterranea.

In questo testo, audace e coraggioso, lo scrittore inglese affronta lucidamente il tema delle migrazioni di massa. E dimostra che dietro le statistiche orrende di profughi annegati o, al contrario, dietro le notizie sui benefi ci di cui essi godrebbero, ci sono vite di individui che hanno conosciuto ogni tragedia, prima di rivolgersi al mare per provare ad andare via. E ricominciare a sperare.

“Cuant che o viodìn i barcjons poiâts sul celest, o pensìn a dut l'aiar che no vin respirât par rivâ a sorevivi”. Il cjalâ partecipe dal britanic Lustgarten suntune tragjedie mediteranie.

_______________

LAMPEDUSA

di Anders Lustgarten traduzione di Elena Battista regia di Gian Piero Borgia scene e costumi Alvisi+Kirimoto luci Stefano Valentini con Deniz Özdoğan e Fabio Troiano coproduzione BAM teatro, Teatro Eliseo e Mittelfest 2017 in collaborazione con La Corte Ospitale

durata 70’

www.bamteatro.com[:sl]“Quando vediamo i barconi adagiati sull’azzurro, pensiamo a tutta l’aria che non abbiamo respirato per riuscire a sopravvivere”. Lo sguardo partecipe di Anders Lustgarten su una tragedia mediterranea.

In questo testo, audace e coraggioso, lo scrittore inglese affronta lucidamente il tema delle migrazioni di massa. E dimostra che dietro le statistiche orrende di profughi annegati o, al contrario, dietro le notizie sui benefi ci di cui essi godrebbero, ci sono vite di individui che hanno conosciuto ogni tragedia, prima di rivolgersi al mare per provare ad andare via. E ricominciare a sperare.

»Ko gledamo čolne, kako počivajo na modrini, se spomnimo vsega zraka, ki smo ga zadrževali, da bi preživeli«, pripoveduje Britanec Lustgarten ob spominu na vsakodnevno tragedijo v Sredozemlju.

_______________

LAMPEDUSA

di Anders Lustgarten traduzione di Elena Battista regia di Gian Piero Borgia scene e costumi Alvisi+Kirimoto luci Stefano Valentini con Deniz Özdoğan e Fabio Troiano coproduzione BAM teatro, Teatro Eliseo e Mittelfest 2017 in collaborazione con La Corte Ospitale

durata 70’

www.bamteatro.com[:]