IL CANE VAGABONDO

[:it]"Non sono uno specialista di cani. Solo un amico. Un po' cane anch'io, può darsi. Sono nato nello stesso giorno del mio primo cane. Poi siamo cresciuti insieme. Ma lui è invecchiato prima di me. A undici anni era un vecchietto pieno di reumatismi e di esperienza. Morì. Io piansi. Molto”. Ecco cosa dice Daniel Pennac, lo scrittore francese innamorato dei cani. Dopo aver assistito alla storia del suo eroe a quattro zampe, sapremo tutto sul mondo canino. Ma avremo imparato anche molto su quello umano. La compagnia slovacca Divadlo Piki ha trovato nella scrittura di Pennac il punto di partenza perfetto per raccontare il rapporto contemporaneo tra uomini e animali.

Slovak company Divadlo Piki has made Pennac’s writings a perfect starting point to tell of the contemporary relationship between humans and animals.

_______________

IL CANE VAGABONDO

tratto da Abbaiare stanca di Daniel Pennac scritto da Katka Aulitisová regia e animazione Katka Aulitisová, Ľubo Piktor design Markéta Plachá musiche Andrej Kalinka produzione Divadlo Piki in collaborazione con il CTA - Centro Teatro Animazione e Figure di Gorizia

durata 60’

www.piki.sk[:en]"Non sono uno specialista di cani. Solo un amico. Un po' cane anch'io, può darsi. Sono nato nello stesso giorno del mio primo cane. Poi siamo cresciuti insieme. Ma lui è invecchiato prima di me. A undici anni era un vecchietto pieno di reumatismi e di esperienza. Morì. Io piansi. Molto”. Ecco cosa dice Daniel Pennac, lo scrittore francese innamorato dei cani. Dopo aver assistito alla storia del suo eroe a quattro zampe, sapremo tutto sul mondo canino. Ma avremo imparato anche molto su quello umano.

La compagnia slovacca Divadlo Piki ha trovato nella scrittura di Pennac il punto di partenza perfetto per raccontare il rapporto contemporaneo tra uomini e animali.

Slovak company Divadlo Piki has made Pennac’s writings a perfect starting point to tell of the contemporary relationship between humans and animals.

_______________

IL CANE VAGABONDO

tratto da Abbaiare stanca di Daniel Pennac scritto da Katka Aulitisová regia e animazione Katka Aulitisová, Ľubo Piktor design Markéta Plachá musiche Andrej Kalinka produzione Divadlo Piki in collaborazione con il CTA - Centro Teatro Animazione e Figure di Gorizia

durata 60’

www.piki.sk[:de]"Non sono uno specialista di cani. Solo un amico. Un po' cane anch'io, può darsi. Sono nato nello stesso giorno del mio primo cane. Poi siamo cresciuti insieme. Ma lui è invecchiato prima di me. A undici anni era un vecchietto pieno di reumatismi e di esperienza. Morì. Io piansi. Molto”. Ecco cosa dice Daniel Pennac, lo scrittore francese innamorato dei cani. Dopo aver assistito alla storia del suo eroe a quattro zampe, sapremo tutto sul mondo canino. Ma avremo imparato anche molto su quello umano.

La compagnia slovacca Divadlo Piki ha trovato nella scrittura di Pennac il punto di partenza perfetto per raccontare il rapporto contemporaneo tra uomini e animali.

Das slowakische Ensemble Divadlo Piki hat in Pennacs Roman den perfekten Ausgangspunkt für seine Erzählung von der modernen Beziehung zwischen Mensch und Tier gefunden.

_______________

IL CANE VAGABONDO

tratto da Abbaiare stanca di Daniel Pennac scritto da Katka Aulitisová regia e animazione Katka Aulitisová, Ľubo Piktor design Markéta Plachá musiche Andrej Kalinka produzione Divadlo Piki in collaborazione con il CTA - Centro Teatro Animazione e Figure di Gorizia

durata 60’

www.piki.sk[:fu]"Non sono uno specialista di cani. Solo un amico. Un po' cane anch'io, può darsi. Sono nato nello stesso giorno del mio primo cane. Poi siamo cresciuti insieme. Ma lui è invecchiato prima di me. A undici anni era un vecchietto pieno di reumatismi e di esperienza. Morì. Io piansi. Molto”. Ecco cosa dice Daniel Pennac, lo scrittore francese innamorato dei cani. Dopo aver assistito alla storia del suo eroe a quattro zampe, sapremo tutto sul mondo canino. Ma avremo imparato anche molto su quello umano.

La compagnia slovacca Divadlo Piki ha trovato nella scrittura di Pennac il punto di partenza perfetto per raccontare il rapporto contemporaneo tra uomini e animali.

La compagnie slovache Divadlo Piki e à cjatât inte scriture di Pennac il pont di partence perfet par contâ il rapuart contemporani tra oms e animâi.

_______________

IL CANE VAGABONDO

tratto da Abbaiare stanca di Daniel Pennac scritto da Katka Aulitisová regia e animazione Katka Aulitisová, Ľubo Piktor design Markéta Plachá musiche Andrej Kalinka produzione Divadlo Piki in collaborazione con il CTA - Centro Teatro Animazione e Figure di Gorizia

durata 60’

www.piki.sk[:sl]"Non sono uno specialista di cani. Solo un amico. Un po' cane anch'io, può darsi. Sono nato nello stesso giorno del mio primo cane. Poi siamo cresciuti insieme. Ma lui è invecchiato prima di me. A undici anni era un vecchietto pieno di reumatismi e di esperienza. Morì. Io piansi. Molto”. Ecco cosa dice Daniel Pennac, lo scrittore francese innamorato dei cani. Dopo aver assistito alla storia del suo eroe a quattro zampe, sapremo tutto sul mondo canino. Ma avremo imparato anche molto su quello umano.

La compagnia slovacca Divadlo Piki ha trovato nella scrittura di Pennac il punto di partenza perfetto per raccontare il rapporto contemporaneo tra uomini e animali.

Slovaška skupina Divadlo Piki je za izhodišče svojega opisa sodobnega odnosa med ljudmi in živalmi izbrala dela francoskega pisatelja Pennaca.

_______________

IL CANE VAGABONDO

tratto da Abbaiare stanca di Daniel Pennac scritto da Katka Aulitisová regia e animazione Katka Aulitisová, Ľubo Piktor design Markéta Plachá musiche Andrej Kalinka produzione Divadlo Piki in collaborazione con il CTA - Centro Teatro Animazione e Figure di Gorizia

durata 60’

www.piki.sk[:]