DJIVAN GASPARYAN IN CONCERTO

[:it]Djivan Gasparyan, dudukJivan Gasparyan junior, duduk Aharonyan Martiros, chitarra Karina Oganjan, soprano adattamenti e arrangiamenti di Valter Sivilotti Coro del Friuli Venezia Giulia Cristiano Dell’Oste, direttore produzione MittelFest 2011 (durata: 90’) Djivan Gasparyan é più famoso virtuoso di duduk, un antico strumento progenitore dell’oboe, fatto di legno di albicocco. Il musicista armeno, nato nel 1928, è una leggenda vivente. Si dice infatti che nessun altro strumento sia capace di esprimere le emozioni del popolo armeno meglio del duduk, che nelle mani di Gasparyan diventa veicolo di una musica meditativa. O di una preghiera. Grazie al Coro FVG diretto da Cristiano Dell’Oste, la serata si inoltrerà nei sublimi paesaggi sonori di questo popolo, che tanto ha sofferto per la propria identità.[:en]Djivan Gasparyan, duduk Jivan Gasparyan junior, duduk Aharonyan Martiros, chitarra Karina Oganjan, soprano adattamenti e arrangiamenti di Valter Sivilotti Coro del Friuli Venezia Giulia Cristiano Dell’Oste, direttore produzione MittelFest 2011 (durata: 90’) Djivan Gasparyan is the most famous virtuoso of the duduk, an antique instrument similar to the oboe, made of apricot wood. The Armenian musician, born in 1928, is a living legend, and for Cividale, he will be performing with the FVG Choir, conducted by Cristiano Dell’Oste. It is said that no other instrument is able to express the emotions of the Armenian people better than the duduk, which in the hands of Gasparyan becomes the medium for meditative music. Or a prayer.

[:]