Back to All Events

Tamara Obrovac Transhistria Ensemble

  • Teatro Ristori Cividale del Friuli Italy (map)
tamara&THA-739__by_Mare_Milin_LRes.jpg

(Croazia/Slovenia) ..(Croatia/Slovenia) 


....

Contemporary Mediterranean Jazz

con Tamara Obrovac voce, Uroš Rakovec mandolino e chitarra, Žiga Golob contrabbasso,
Fausto Beccalossi fisarmonica, Krunoslav Levačić tamburi

Musica

..

Contemporary Mediterranean Jazz

with Tamara Obrovac voice, Uroš Rakovec mandolin and guitar, Žiga Golob double bass,
Fausto Beccalossi accordion, Krunoslav Levačić drums

Music

....


....

Un’esecuzione musicale libera e allo stesso tempo formalmente impeccabile: è questa la prima cosa che colpisce nei concerti dei Transhistria Ensemble su composizioni originali di Tamara Obrovac. Si tratta di un gruppo di strumentisti, solisti e improvvisatori jazz sloveni e croati che ha raggiunto una coesione perfetta, grazie a una lunga storia artistica comune, tracciata da Tamara stessa. 

Tamara, infatti, alterna il suo ruolo di leader alla totale fiducia nella creatività dei musicisti, che impennano in assoli e in variazioni fuori dai cliché, con intuizioni personali dentro la trama nascosta di ogni brano. Questa incredibile ‘alchimia’ tra gli strumenti è ciò che ha fatto dell’ensemble una delle più stimate band del folk-jazz. "Il mio approccio alla musica è passato dagli standard del jazz tradizionale e ha raggiunto un'espressione originale”, spiega la stessa Tamara per definire questo stile: “Attraverso le mie composizioni, collegando le tradizioni dialettali e musicali della mia terra, l’Istria, e della Croazia, con i ritmi e l'improvvisazione tipici del jazz, libertà e radici si incontrano", aggiunge. 

"Tamara Obrovac è diventata silenziosamente e segretamente una delle più grandi cantanti europee di musica etnica. Fondamentalmente malinconica, la sua musica impressiona contemporaneamente per la forza interiore e per la passione che porta con sé la storia di un'intera regione", ha scritto V. Doberstein su Jazz Podium.

In scena con lei, l'ensemble conta il contrabbassista sloveno Žiga Golob e il batterista croato Krunoslav Levačić, che è stato con Tamara sin dal suo primo album Triade, del 1996; il chitarrista sloveno e mandolinista Uroš Rakovec, che si è unito a loro nel 2003, durante la registrazione dell'album Sve pasiva, e il fisarmonicista italiano Fausto Beccalossi, che è diventato membro permanente dell'ensemble dalla registrazione dell'album Faraway nel 2005.

Tamara Obrovac è nata a Pola, in Croazia, nel 1962. È compositore, cantante, flautista e direttore d'orchestra. Ha iniziato la sua carriera musicale a Zagabria nel 1980, quando ha scoperto il jazz e dopo essersi diplomata in flauto presso la scuola di musica della sua città natale. La sua vocazione è il jazz contemporaneo di ispirazione etnica, influenzato dalle particolari tradizioni della sua terra natia. Scrive testi nel dialetto locale e canta in altri dialetti istriani antichi e in via di estinzione, di origine slava e romanica. Ha scritto circa 200 composizioni, ha pubblicato 11 cd, di cui ha scritto anche tutta la musica, e ha tenuto più di 500 concerti internazionali, molto apprezzati dal pubblico e dalla stampa. Oltre alle sue attività concertistiche internazionali, compone musica per teatro e film, ha scritto per 37 opere teatrali e balletti in Croazia, Slovenia, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Bulgaria, Italia. E ha ricevuto numerosi premi per il suo lavoro, tra gli altri 8 Porin awards (Croatian's Grammy), Golden arena per la miglior colonna sonora, al National film festival, è stata anche nominata per i premi BBC Radio 3 World Music (European music and Audience Award). La sua musica unica riflette lo sfondo storico e culturale della sua terra, all'incrocio tra Oriente e Occidente, il Mediterraneo e i Balcani.

www.tamaraobrovac.com/en

..

A musical execution that is free and at the same time formally impeccable: this is what strikes the audience at Transhistria Ensemble concerts about Tamara Obrovac's original compositions. The ensemble brings together Slovenian and Croatian instrumentalists, soloists, and jazz improvisers who have achieved perfect cohesion thanks to the long artistic history that they share, along with Tamara herself.  

Tamara is the leader, but she has shows blind faith in the creativity of her musicians, who launch into solos and variations outside of any cliché, adding personal intuitions to the hidden threads of every track.  This incredible instrumental alchemy is what has made the ensemble into one of the most appreciated folk-jazz bands. "My approach to music passed through traditional jazz and reached an original expression", Tamara herself explains about her style. "Freedom and roots meet in my compositions, that blend dialectal and musical traditions from my homeland, Istria, and from Croatia with that the rhythms and improvisations that are typical of jazz", she adds.  

"Tamara Obrovac has silently and secretly become one of the greatest European singers of ethnic music.  Fundamentally melancholic, her music is impressive both for its inner strength and for the passion inspired by the history of an entire region", wrote V. Doberstein in Jazz Podium

On stage she performs with the ensemble, consisting of the Slovenian bassist Žiga Golob; the Croatian drummer Krunoslav Levačić, who has been with Tamara since her first album Triade in 1996; the Slovenian guitarist and mandolinist Uroš Rakovec, who joined them in 2003 during the recording of the album Sve pasiva, and the Italian accordionist Fausto Beccalossi, who became a permanent member after the recording of the album Faraway in 2005. 

Tamara Obrovac was born in Pula, Croatia, in 1962. She is a composer, singer, flutist, and orchestra conductor.  Her music career started in Zagreb in 1980, when she discovered jazz after graduating in flute from her hometown's school of music.  Her vocation is contemporary jazz of ethnic inspiration, influenced by the peculiar traditions of her homeland.  She writes texts in her local dialect and she sings in other ancient Istrian dialects that are now going extinct, of Slavic and Romanian origin.  She has written around 200 compositions and she has released 11 CDs of which she also wrote the music. She has performed in more than 500 concerts internationally, very much appreciated by the public and the press.  In addition to performing in international concerts, she composes music for theater and film, has written music for 37 theater plays and ballets in Croatia, Slovenia, Bosnia and Herzegovina, Montenegro, Bulgaria, Italy.  She has received numerous awards for her work, including eight Porin Awards (Croatian Grammy), a Golden Arena for best soundtrack at the National Film Festival, and she was nominated for two BBC Radio 3 World Music Awards (European music and Audience Award). Her unique music reflects the historical and cultural landscape of her homeland, at the crossroads between east and west, the Mediterranean and the Balkans. 

www.tamaraobrovac.com/en

....

Earlier Event: July 15
Senza Sankara..Without Sankara
Later Event: July 15
Antigone