Back to All Events

Il tamburo di latta..The tin drum

  • Teatro Ristori Cividale del Friuli Italy (map)
BE_The tin drum_4_Copyright_Birgit Hupfeld.jpg

(Germania)..(Germany)


....

di Günter Grass

drammaturgia Sibylle Baschung

con Nico Holonics

regia Oliver Reese 

scenografia Daniel Wollenzin  

costumi Laura Krack 

musiche Jörg Gollasch 

disegno luci Steffen Heinke 

produzione Berliner ensemble

Teatro, prima nazionale, sopratitoli in italiano

..

by Günter Grass

dramaturgy Sibylle Baschung

with Nico Holonics

director Oliver Reese 

stage design Daniel Wollenzin  

costumes Laura Krack 

music Jörg Gollasch 

lights design Steffen Heinke 

production Berliner ensemble

Theatre, Italian première

....


....

La leggendaria compagnia teatrale dei Berliner ensemble, fondata da Bertolt Brecht e sede creativa di alcune delle più importanti pagine del teatro moderno, ritorna a riflettere sulla storia politica tedesca con il capolavoro del premio Nobel Günter Grass Il tamburo di latta

Vi si racconta la vita di Oskar Matzerath che, appena nato, vede il mondo come un disastro e lo rifiuta. Solo il tamburo di latta promesso da sua madre apre per lui una prospettiva di sopravvivenza. Al suo terzo compleanno, Oskar decide allora di smettere di crescere e di suonare il piccolo tamburo per tutta la vita. Fisicamente deforme per la mancata crescita, ma dotato di un'intelligenza superiore e paranoica, andrà avanti suonando e rievocando la sua vita, quella della sua famiglia e della Germania del ‘900. Collegando la storia personale con la Storia, diventa osservatore e allo stesso tempo protagonista del mondo in cui fu toccato uno dei vertici più bassi di sempre: l'Olocausto. 

Il tamburo di latta descrive in realtà allegoricamente sentimenti incancellabili impressi nella mente del suo autore, poiché per tutta la vita Günther Grass si sentì responsabile dei crimini commessi in nome del popolo tedesco dai nazisti, con cui ebbe una giovanile militanza. Con questo testo cercò dunque anche di rendere comprensibili i meccanismi della seduzione del potere. Nonostante le controversie che nacquero intorno al romanzo e all'autore, il testo rappresenta una pietra miliare nella letteratura tedesca del dopoguerra. 

Il regista Oliver Reese ne ha adattato la versione originale, raccontando la storia dell'eterno suonatore di tamburo dal punto di vista del personaggio principale, interpretato in un assolo da Nico Holonics, che il Berliner Zeitung ha definito “eccezionale”. "Nico Holonics riesce a camminare drammaticamente sul filo del rasoio tra identificazione e distanza, tra la pressione della rabbia e una silenziosa suggestione, tra il respiro da bambino ribelle e quello dello stratega", ha scritto inoltre il Deutschlandfunk. Lo spettacolo è tra i più applauditi di questa stagione in Germania. 

Berliner ensemble è la compagnia teatrale fondata nel 1949 dal drammaturgo e poeta tedesco Bertolt Brecht a Berlino Est, nato come ramo dello storico Deutsches Theater, dove Brecht aveva diretto una produzione di Madre Coraggio e i suoi figli. Originariamente concepito come compagnia di giro, l'ensemble era composto principalmente da giovani membri del Deutsches Theater, con Helene Weigel, la moglie di Brecht, nel ruolo di attrice protagonista e co-regista. La compagnia si dedicò a opere scritte o adattate dallo stesso Brecht e lavorò nel suo stile di teatro epico, che influenzò i registi in tutta l'Europa occidentale e negli Stati Uniti. Nel 1954 il Berliner Ensemble fu istituito come teatro di stato indipendente con rapporti a livello internazionale. Dopo la morte di Brecht nel 1956, Weigel continuò come direttore della compagnia fino alla sua morte nel 1971. Si succedettero anni più confusi per quanto riguarda la direzione, che fu ricoperta anche da Heiner Müller. Fu temporaneamente chiuso nel 1999 e riorganizzato dal 2000, sempre con il proposito di un teatro impegnato. 

www.berliner-ensemble.de

..

The legendary theater company of the Berliner Ensemble, founded by Bertolt Brecht and the creative mind behind some of the most important pages of modern theatre, returns to reflect on German political history with The Tin Drum, the masterpiece by the Nobel laureate Günter Grass. 

It is the story of Oskar Matzerath who right after his birth sees the world as a disaster and rejects it. Only the tin drum promised by his mother opens for him a prospect of survival. On his third birthday, Oskar decides to stop growing altogether and to play the small drum for the rest of his life.  Physically deformed because of his stunted growth but gifted with a superior and paranoid intelligence, he will keep playing and evoking his life, that of his family and of Germany in the 20th century. By connecting his personal history to History, he becomes an observer and at the same time the protagonist of a world that reached one of the lowest expressions ever: the Holocaust. 

The Tin Drum  is in fact an allegorical description of the sentiments impressed in the mind of its author. Throughout his life, Günther Grass felt responsible for the crimes committed in the name of the German people by the Nazis after briefly joining their ranks in his youth. With this text he also tried also to illustrate the mechanisms behind the seduction of power.  In spite of the controversy arising from the novel and around the author, the text represents a milestone in German literature after the wars. 

The Director Oliver Reese adapted the original version, telling the story of the eternal drum player from the point of view of the main character, interpreted in an acting solo by Nico Holonics, a performance that the Berliner Zeitung praised as "exceptional".  "Nico Holonics manages to dramatically walk the line between identification and distance, between the pressure of rage and a silent suggestion, between the breath of a child and that of the strategist," wrote the Deutschlandfunk. This is one of the most acclaimed shows of the season in Germany. 

Berliner Ensemble is the theater company founded in 1949 by the German playwright and poet Bertolt Brecht in East Berlin, that started out as a branch of the historical Deutsches Theater where Brecht directed a production of Mother courage and her children.  Originally conceived as a touring company, the ensemble was mainly composed of young members of the Deutsches Theater with Helene Weigel, Brecht's wife, in the role of the female protagonist and co-director. The company worked on works written or adapted by Brecht himself and developed its own style of epic theatre that influenced theater directors across Western Europe and in the United States. In the 1954 the Berliner Ensemble became an independent state theater with international relations with other institutions. After Brecht's death in 1956, Weigel continued on as company director until her death in 1971. There followed years of confusion concerning the company's direction and the position was held also by Heiner Müller. The company closed temporarily in 1999 and reorganized in 2000 and continues to stage engaged theater plays to date. 

www.berliner-ensemble.de

....