Back to All Events

Tamerlan

  • Civiform Cividale del Friuli Italia (map)
TAMERLAIN ricciforte _1000x750px.jpg

....

⏰ → ore 21.30 e ore 22.30

(Italia)

da Christopher Marlowe
Drammaturgia, adattamento, set, costumi di ricci/forte
Regia Stefano Ricci
Ambiente sonoro Andrea Cera e Stéphane Pisani
Direzione tecnica Danilo Quattrociocchi
Assistente regia Liliana Laera
con Giuseppe Sartori, Anna Terio, Piersten Leirom
ricci/forte, Mittelfest 2018

..

⏰ → 9.30 and 10.30 PM

(Italy)

from Christopher Marlowe
Dramatization, adaptation, staging and costumes Ricci/Forte
Director Stefano Ricci
Sound Andrea Cera and Stéphane Pisani
Technical Director Danilo Quattrociocchi
Assistant director Liliana Laera
with Giuseppe Sartori, Anna Terio, Piersten Leirom
Ricci/Forte, Mittelfest 2018

Performed in Italian

....


....

Tamerlano e Zenocrate sono due giovani criminali assetati di potere, individui che hanno pagato cara la loro libertà per uscire dal mucchio. Sono diventati imperatore e imperatrice di luoghi abbandonati, di una clandestinità allettante, di istinti inquietanti, di amore disperato, di desideri animali, di soluzioni impossibili, di colpi inaspettati, di decisioni avventate, di avidità liberata e rabbia inespressa.

Alcune idee perseguitano gli artisti per anni chiedendogli di essere portate alla luce, analizzate e articolate. È questo il caso di una scena che Ricci/Forte toccarono in uno spettacolo ideato una decina d’anni fa. Tamerlano era una breve parte della produzione di questo prolifico duo lasciata da parte molto tempo fa. Ma Tamerlano non li ha lasciati da parte. Ha provocato Ricci/Forte e li ha raggiunti a Cividale del Friuli.  

Tamerlano è una storia basata vagamente sulla scena del testo di Ricci/Forte ispirato vagamente al Tamerlano di Christopher Marlowe, che si rifà vagamente alla vita di Timur, imperatore mongolo del XIV secolo. Complicato? Vagamente. 

Non è la storia che importa quanto la sua immediatezza. Giuseppe Sartori, Anna Terio e Piersten Leirom recitano con furia una storia sui giovani persi in un posto difficile nel mondo, alimentato dallo spettacolo e guidato da un sempre maggior profitto. 

..

Tamerlan and Zenocrate are two young criminals with power, individuals who have paid dearly for their freedom to break away from the herd. They’ve become the emperor and empress of the abandoned places; enticing underground; disturbing instincts; desperate love; beastly desires; impossible resolutions; unexpected blows; reckless decisions; unbridled greed and unrestrained anger. 

Some ideas haunt artists for years and they demand to be uncovered, examined and articulated. Such is the case with a scene ricci/forte worked on in a show they created almost a decade ago.  Tamerlan was a short part of the production this prolific duo put behind them a long time ago.  But Tamerlan wasn’t to be put behind. He has taunted ricci/forte and caught up with them in Cividale del Friuli.  

Tamerlan is a story based loosely on a scene from the ricci/forte play that was loosely modelled on Christopher Marlowe’s play Tamburlaine, in turn loosely based on the life of the 14th-century Turco-Mongol emperor Timur. Complicated? Loosely. 

It is not the play’s history that matters so much as its topicality. Giuseppe Sartori, Anna Terio and Piersten Leirom intensely act out a story about a young people caught between a rock and a hard place in a world fueled by spectacle and driven by a thirst for ever greater profits. 

....


....

“…un sogno di sovranità e potere che non sazia il battito accelerato, l’epica bulimia d’amore…”

Ricci/Forte

..

“…a dream of sovereignty and power that does not satisfy the accelerated beat, the epic bulimia of love….”

ricci/forte

....


....

“Ricci/Forte sono una forza creativa unica in Europa. Stefano Ricci e Gianni Forte con i loro strepitosi attori camminano sulla lama del rasoio da anni, provocando centinaia di piccole e grandi rivoluzioni nella mente e nel cuore del loro pubblico. Non si accontentano di raggiungere l’orlo e guardare giù nell’abisso. Vogliono farci saltare e scoprire che possiamo volare con loro. Non si scusano per i loro sogni. Ricci/Forte sono una compagnia irresistibile.”

Dalle note del Direttore di Mittelfest

..

“ricci/forte is a unique European creative force. With the aid of their mind-blowing actors, Stefano Ricci and Gianni Forte have been walking along a razor blade for years, while causing hundreds of revolutions, big and small, in the minds and hearts of their spectators. It’s not enough for them to just creep up to the edge and look down into the abyss. They want us to jump and discover that we can fly with them. They don’t apologize for their dreams. ricci/forte is an irresistible company.”  

From Mittelfest director’s notes

....

Earlier Event: July 14
Dark Union
Later Event: July 14
Barcelona Gypsy Balkan Band